dicembre 2016

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Creative Commons License

« Qwant si allinea alla moda no-tracking  | Main | La mappa fai da te per viaggi 'aumentati » 

Vacanze intelligenti?

Si riversano sul Web proposte di vacanze sempre più varie ma anche si affermano nuovi stili di vita e quindi anche di vacanza sempre più legati al digitale e alle sue innovazioni.

E' arrivata l'estate e si moltiplicano sul Web le proposte di vacanza: il Bel Paese si offre ai viaggiatori di tutto il mondo inventandosi sempre più tourist guide magari mettendo ben in evidenza il Made in Italy o addirittura in alcuni casi offrendo delle esperienze dal vivo su come viene realizzato un prodotto artigianale made in Tuscany. Insomma le idee non mancano per scorrazzare nel Bel Paese in lungo e in largo ma la vera novità è come i turisti e le persone in genere stanno vivendo il periodo e il momento vacanziero anche in conseguenza della rivoluzione degli stili di vita dovuta al digitale. L'esempio più eclatante? Frotte di ragazzini (e in ore notturne si alza l'età degli interessati... ;) che si inventano improbabili escursioni in ogni-dove compresi angoli meravigliosi ma anche punti ameni sempre e comunque smartphone in mano e contribuendo a questa buffa caccia al tesoro di dimensione globale marcata pokemon go. Ma se la realtà aumentata è così entrata gioiosamente nel nostro quotidiano (quanto meno vacanziero) è l'intelligenza artificiale ad affacciarsi nei nostri stili di vita ed è di nuovo il momento della vacanza ovvero il momento del tempo libero, quello considerato meno importante ma che viceversa proprio per il suo carattere di alterità può indurre cambiamenti di costume importanti. La mania dei selfie anche nella stagione estiva 2016 imperversa ma più in generale vengono realizzate spasmodicamente sempre più foto sempre più esibizione (social) e ricordo della vacanza che si vive e che grazie ai sistemi intelligenti digitali vengono realizzate con messe a fuoco automatica, tagging dei volti delle persone riprese e addirittura organizzazione e ricerca delle foto dei viaggi in base a ciò che le foto rappresentano come soggetto inquadrato. Vacanze sempre più teleguidate dai sistemi intelligenti dunque? Bah forse... e in ogni caso cerchiamo di mantenere un minimo di autonomia su dove e con chi (ah! i social...) andare in vacanza... ;)

Tourists-in-Italy

 

feed xml di Scacco al Web

Inserito il 23 di luglio 2016
Permalink

Pubblicità

Commenti