dicembre 2016

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Creative Commons License

« La mappa fai da te per viaggi 'aumentati  | Main | Condividere non fa rima con memorizzare » 

Le smart city dove meno te le aspetti

Internet delle cose applicate ai Big Data in trasparenza (Open) ecco cosa si riesce a sperimentare anche fuori dagli ambiti istituzionali.

Se si dice !smart city in combinazione con Firenze magari si può pensare a qualche fantasmagorica app pensata per aiutare il turista di turno con l'ennesima guida ed invece stavolta l'!Internet delle cose viene per così dire dal basso con un progetto pensato per monitorare l'aria dell'area metropolitana fiorentina ma adatto per qualsiasi altra area cittadina.

Approccio !OpenSource che produce !Big Data per monitorare e capire letteralmente che aria tira!

Che-aria-tira

feed xml di Scacco al Web

Inserito il 28 di luglio 2016
Permalink

Pubblicità

Commenti