dicembre 2016

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Creative Commons License

« Resizer e Web Designer  | Main | Accessibilità Europea » 

Watson Analytics evolve

Il sistema di intelligenza artificiale offerto da IBM con meccanismo anche fremium evolve semplificando alcune funzioni ma ampliando al tempo stesso l'offerta di servizi.

Watson Analytics è un sistema di intelligenza artificiale (AI) particolarmente interessante perché consente un utilizzo gratutito non solo per un periodo di prova ma anche a tempo illimitato pur limitando in questo caso la mole di dati utilizzabile: rappresenta dunque una palestra disponibile per chiunque voglia provare questo nuovo scenario del digitale che ci contaminerà ben presto tutti.

Recentemente ha sviluppato un upgrade importante proponendo delle semplificazioni di utilizzo nella versione fremium e un ampliamento di offerte di servizi nella versione pro.

Le tre funzioni di base di WA sono DATA, DISCOVER e DISPLAY (sparisce PREDICT). Con DATA è possibile uploadare i dati in formato csv ed essendo un'interfaccia realizzata da azienda anglosassone è fondamentale organizzare i dati ed etichettarli in lingua naturale rigorasemente inglese. Con la funzione DISCOVERY è possibile vedere quali pattern di interpretazione WA riesce a delineare rispetto ai dati immessi ma anche porre domande in linguaggio naturale per vedere se incrociano i pattern di interpretazione realizzati. Con DISPLAY è possibile attingere dai dati organizzati nella sezione DISCOVERY e preparare delle infografiche di visualizzazione dei dati analizzati.

Fra le novità più interessanti delle versioni pro la possibilità di analizzare dati provenienti da piattaforme IBM ma anche di provenienza social come Twitter.

Watson-analytics-ai

feed xml di Scacco al Web

Inserito il 1 di giugno 2016
Permalink

Pubblicità

Commenti