dicembre 2016

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Creative Commons License

« Cercasi dia accessibile disperatamente  | Main | Il secondo schermo che non ti aspetti » 

Tasse per tutti ma non per il digitale che avanza

I sistemi fiscali occidentali sono assolutamente inadeguati alla trasformazione economica della società in salsa Web 2.0

Novembre è un mesaccio per chi deve pagare le tasse e sappiamo come aumenta sempre più il carico fiscale soprattutto in Italia. Esiste però un mondo fatto di bit che se ne frega delle tasse ed è quello costituito dalle major del digitale che grazie a sedi e triangolazioni in improbabili località del pianeta molto benevoli in questioni di tasse riescono ad avere un carico fiscale irrisorio rispetto alla loro produttività.

NewsSuccede dunque che gli investimenti dell'utenza finale e delle aziende attraverso Internet di un paese approdano nelle tasche di qualhe big del bit senza che neanche un soldo vada a finire nelle tasse e quindi nei servizi pubblici del paese di provenienza.

Alcuni paesi europei lo stanno cominciando a capire ed il primo settore ad essere messo in discussione sembra essere quello delle news...

Inserito il 6 di novembre 2012
Permalink

Pubblicità

TrackBack

Permalink
http://www.typepad.com/services/trackback/6a00d83451b2c469e2017c32fba022970b

Lista dei blog che mi linkano "Tasse per tutti ma non per il digitale che avanza":

Commenti