dicembre 2016

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Creative Commons License

« luglio 2012 | Main | settembre 2012 »

Toh! Android punta su accessibilità ed usabilità...

L'accesso universale e ottimizzato alla tecnologia digitale come leva di successo per le nuovi grandi del digitale.

Fangirl-androidPer chi in Italia continua a pensare che concetti e problematiche come quelle dell'accessibilità ed usabilità sono sofismi intellettuali di scarsa importanza (anche economica) potrà forse ricredersi osservando l'attenzione tutta anglosassone delle major del digitale a cominciare dal sistema operativo Android di casa Google (il preferito dall'invincibile tigre sud-asiatica Samsung).

Se bastano pochi accorgimenti per rendere un tablet android maggiormente accessibile attraverso supplementi di avvisi informativi costituiti da vibrazioni e messaggi audio sul fronte usabilità Android Ice Cream Sandwich ha vinto recentemente il premio Best Plataform Experience come software mobile con migliore esperienza utente.

Inserito il 30 di agosto 2012
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Io scrivo ma poi chi mi legge?

La sentiment analysis invade il settore del giornalismo e delle ricerche scientifiche.

CrowdoMeterUn recente articolo del portale Lsdi - Libertà di Stampa diritto all'informazione sempre molto attento ai rapporti fra media e Web invita a seguire l'evoluzione di software e strumenti di analisi Web realizzati specificatamente per monitorare l’impatto del giornalismo (in particolare scientifico) sull'utenza Web.

In particolare altMETRICS mette a disposizione una serie di strumenti potenzialmente utili per tutti coloro che scrivono articoli scientifici e vogliono monitorare l'eventuale passa parola creatosi sui medesimi articoli nella comunità scientifica.

Inserito il 28 di agosto 2012
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Bando internazionale per app interculturali

Un concorso internazionale per sviluppare app e giochi per smartphone innovativi allo scopo di promuovere il dialogo interculturale, nel tentativo di evitare conflitti e tensioni globali.

UNAOCLa notizia di un bando internazionale per sovvenzionare (cinquemila euro) lo sviluppo di app mobili (anche in forma di gioco) per il dialogo interculturale sta diffondendosi velocemente fra gli sviluppatori alla phonegap.

Le regole per parteciparci dettagliate in inglese (of course) invitano a sottoporre un prototipo in html5 (manco a dirlo) entro novembre 2012.

Inserito il 23 di agosto 2012
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Mettici la faccia e affronta il futuro

Zone Libere si inventa un nuovo modo di social marketing per promuovere le sorti dell'Accademia di Carrara e dei suoi studenti.

Federico Bucalossi è sempre stato un artista del digitale capace di comunicare in maniera diretta ed efficace, spesso con la lingua inglese e sempre scegliendo termini e modalità di comunicazione molto provocatorie.

Anche nel caso della campagna di social marketing da lui promossa su Zone Libere per raccogliere iscrizioni di studenti all'Accademia di Belle Arti di Carrara si gioca con le parole, con il concetto di metterci la faccia per affrontare il futuro (sintetizzato con Face the Future all'inglese) e bypassando - provocatoriamente ed almeno per come l'ho inteso io - le perplessità sulla privacy che circondano sempre più i social network.

Face_the_future_bisenziDunque cosa meglio di fotografarsi ed inserire la propria faccia per sponsorizzare a mo' di avatar-banner-pubblicitario le iscrizioni all'Accademia di Carrara che da quest'anno amplia ulteriormente l'offerta didattica in campo multimediale?

Al di la' della trovata social-pubblicitaria che sarà interessante vedere quanto avrà presa ed echo in Rete trovo pedagogicamente opportuno ed efficace lo slogan Face the future di stimolo alle nuove generazioni se abbinato ad un percordo di specializzazione formativa.

Le legittime preoccupazioni rispetto al futuro di giovani e giovanissimi non possono infatti che essere affrontate e risolte con un percorso di formazione che preveda lo studio della lingua e cultura italiana, di lingue straniere (a cominciare dall'inglese) e alla costruzione di un proprio know-how professionale di un certo livello come uniche garanzie possibili per affrontare il futuro.

Enrico Bisenzi

Inserito il 21 di agosto 2012
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Potente motore di ricerca per documenti PDF

Se siete amanti dei documenti PDF ora avete il motore di ricerca che fa per voi.
 
Oltre trentacinque milioni di titoli indicizzati in oltre 20 lingue diverse è il dato che forse meglio delinea le potenti caratteristiche di PDF Search Books come una delle risorse più utili per ricercare documenti scientifici e libri online.
 
Non fatevi ingannare dal layout eccessivamente spartano e apparentemente poco professionale perchè vi trovate di fronte ad uno degli strumenti di ricerca più utili che potete trovare in Rete.

Inserito il 16 di agosto 2012
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Device speciali esigenze comuni

Il design di un sito Web o di un'applicazione deve al tempo stesso soddisfare le esigenze specifiche dei diversi dispositivi ma anche le universali esigenze dell'utenza finale in termini di usabilità.

Il Webmaster saggio dovrebbe essere in grado di sviluppare secondo un doppio binario di riferimento logico: da una parte cercare di rispettare le specifiche esigenze di ogni diverso device che accede al Web e dall'altra ricordarsi sempre le regole generali di usabilità (dei contenuti in primis).

Prendiamo ad esempio un sistema iOS come un iPhone o un iPad con browser Safari... le esigenze specifiche di questo device sono innumerevoli a cominciare dalla limitate risorse di sistema e di elaborazione per cui, ad esempio, javascript lunghi più di dieci secondi NON riescono ad essere elaborati.

Molti non sanno, inoltre, che sono tantissimi i linguaggi e le tecnologie NON supportate da iOS come Modal dialogs, Mouse-over events, Hover styles, Tooltips, Java applets, Flash, QuickTime VR (QTVR) movies, Plug-in installation, Custom x.509 certificates, WML, File uploads and downloads, pop-up windows.

Visitatori-abbandonano-sito-webAllo stesso tempo, qualsiasi sia il device che si ambisce intercettare con il nostro sito Web, è importante tenere sempre a mente le regole generali di usabilità di un sito Web anche rispetto a determinati particolari comportamenti ed esigenze.

E' il caso dei casi di abbandono di una pagina Web sempre più spesso riconducibili a sistemi di navigazione troppo complessi, pubblicità invasiva, design e strutturazione dei contenuti inadeguati, uso inopportuno di audio e video, nonché scarsa leggibilità.

Inserito il 14 di agosto 2012
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Baidu si rafforza nel sud est asiatico

Mossa a sorpresa di Baidu che apre un centro di ricerca linguistico a Singapore con l'obiettivo di migliorare la comprensione automatizzata delle lingue naturali orientali.

Baidu-newsMentre Italia ed Europa continuano ad avere un gran sonno in materia il potente motore di ricerca Cinese Baidu annuncia l'apertura di un centro di ricerca a Singapore sulle lingue naturali locali.

A partire dalla lingua Vietnamita e quella Thai l'obiettivo è quello di migliorare le performance del motore di ricerca in merito alla comprensione, elaborazione ed indicizzazione delle lingue del sud est asiatico al fine di rafforzare la propria posizione (già dominante) il quel strategico angolo del mondo.

Inserito il 9 di agosto 2012
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Si raccomanda le media queries: firmato W3C

Neanche un mese fa' il W3Consortium ha pubblicato le raccomandazioni in tema di design legato alle esigenze dei media.


W3cIl 19 giugno scorso sono state pubblicate le raccomandazioni inerenti le media queries: sono delle importanti specifiche dei fogli stile di tipo CSS3 che hanno l'ambizione di fornire un design di tipo diverso relativamente ai diversi media che usufruiscano di una pagina Web (responsive design).

Alcune funzionalità erano già presenti con HTML4 e CSS2 ma ora i Webmaster hanno innumerevoli strumenti in più per indurre un rendering quanto mai performante sui device più diversi da quelli mobili alle Web TV.

Le discriminanti possono fare riferimento - ad esempio - al tipo di device (schermo, stampa, eccetera), orientamento del dispositivo (verticale oppure orizzontale) e la risoluzione del medesimo (minima o massima).

Inserito il 6 di agosto 2012
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

La Sentiment Analysis si arricchisce di un nuovo motore di ricerca

Cosa si dice ora rispetto ad un determinato argomento, marchio o personaggio potrebbe diventare una nuova forma di ossessione dei cyber-naviganti.

Bottle-noseCercare l'informazione può avere varie accezzioni compreso il morboso desiderio di sapere cosa si dice al momento di un particolare topic: Rientra sicuramente nel concetto di Sentyment Analysis e continuamente nascono nuovi strumenti studiati appositamente allo scopo.

Fra gli ultimi arrivati molto comodo Twitter Alerts che consente di ricevere sulla psota elettronica tweet su determianti argomenti mentre molto più perfomrante e complesso è il nuovo motore di ricerca bottlenose che consente di analizzare il flusso di comunicazione social in tempo reale su determinati argomenti ma anche approfondimenti specifici su immagini, periodici, e attinenza semantica con altri argomenti.

Inserito il 2 di agosto 2012
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Pubblicità