dicembre 2016

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Creative Commons License

« agosto 2010 | Main | ottobre 2010 »

I nemici della Rete

Un libro mette l'accento sui rapporti fra politica e Rete in Italia.

Nemici Rodotà, Gilioli e Di Corinto ci guidano nei gironi danteschi della legislazione italiana ma soprattutto della situazione politica italiana sottolinenando tutte quelle resistenze che contribuiscono ad una lenta diffusione della cultura digitale nel nostro paese.

Particolarmente spassoso il capitolo de I nemici della Rete dove si sottolinea la scarsa attitudine del berlusconismo nel sostenere la rivoluzione internettiana. Per il resto: la "Spaghetti Internet" è una tragedia come già sanno i lettori di ITespresso.it: dai soldi per la banda larga scomparsi, alla mancata revisione del Decreto Pisanu sul WiFi; dal Decreto Bondi sull'Equo compenso al Decreto Romani.

Piccola annotazione: a pagina 125 nel libro, copyright Bur (RCS), si legge che il Time avrebbe scritto che il Decreto Romani era "frutto di una classe dirigente incapace di comprendere la rivoluzione di Internet, imbalsamata dal cultural divide e paralizzata dalla paura per i nuovi mezzi di comunicazione e per l’accelerazione nella competizione ai media tradizionali"; ma come si evince da Google, e dal motore di ricerca di ITespresso.it, questa frase è (c) NetMediaEurope. Scritta da Mirella Castigli per ITespresso.it. Peccato non averci citato insieme a tanti altri siti online :(

Inserito il 30 di settembre 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Scrittura cooperativa con Wordpress

Ecco come scrivere un libro a più mani grazie alla popolare piattaforma di Wordpress.

Anthologize Un plugin per WP denominato Anthologize consente di trasformare Wordpress in un tool collettivo di scrittura online.

Splendida idea per realizzare sperimenti di scrittura collaborativa online con possibilità di output in Pdf.

Leggi anche: Microsoft stacca la spina a Windows Live Spaces: passate a WordPress

Inserito il 29 di settembre 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Navigazioni web anonime vere e finte: il caso TOR

TOR prova a dialogare con i più popolari servizi di pseduo-anonimato.

Utilizzare strumenti sul proprio browser quali Avvia navigazione anonima può preservare la privacy di qualche coniuge irrequieto agli occhi del partner, ma sono in molti invece a percepirla come forma di anonimato vero. La privacy non è l'anonimato: i vari provider internet mantengono traccia delle medesime navigazioni hot. Nasconderle agli occhi della moglie, non è anonimato.

Tor L'anonimato però non è solo questione di pruriti (più o meno legittimi) ma in alcuni casi (politici) di vera e propria sopravvivenza: basta pensare ai cyber-dissidenti di Iran e Cina.

Lo sa bene il famoso servizio di anonimato (vero) Tor che peraltro può essere più o meno facilmente integrato con appositi plugin per firefox e chrome.

Inserito il 28 di settembre 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

La trasparenza secondo Google

Ecco i dati del traffico prodotto da Google in tutto il mondo.

Google Il già apprezzato Google Government Requests evolve ed oltre ad esibire le richieste governative di censura dell'informazione pervenute dai governi a Google (a tal proposito è interessante notare come il governo italiano ha inoltrato più richieste al mondo di rimozione di video su Youtube) affianca i dati del traffico prodotto dai vari servizi di Google in tutto il mondo.

In effetti Google Transparency Report può risultare utile per capire il reale impatto dei serivizi di Google sull'utenza finale e magari scoprire che il restyling di Google Images ha prodotto in Italia una vera e prorpia fuga degli utenti verso la concorrenza.

Inserito il 27 di settembre 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

I microdati ci aspettano al varco

Html5 e Google hanno dato vita a microrganismi web che potrebbero presto invaderci.

Microformats L'Html5 è molto sostenuto da Google anche perchè è una maniera efficace di catalogare i dati in maniera semantica.

Non stupisce quindi che le specifiche dei microdati comincino ad attirare le attenzioni dei webmaster anche perchè la visualizzazione dei microdati rischia di diventare un sistema per apparire in maniera efficace e veloce su Google soprattutto se si ha a che fare con nominativi, organizzazioni, prodotti, recensioni ed eventi.

Inserito il 24 di settembre 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Un antico gioco rivive con il Web

Il nobilissimo gioco di carte dei Germini rinasce grazie al Web.

Minchiate I Germini noto anche come Minchiate Fiorentine è un Nobilissimo Giuoco delle carte nato nel '500 e scomparso nel XIX secolo sostituito dal whist e dalle sue molte varianti come il bridge.

Ora, grazie all'Accademia de' Germini ed alla sua vulcanica attività sul Web ricomincia a far parlare di sè confermando come - sempre più spesso - la Rete è forma di aggregazione per recuperare e rivitalizzare tradizioni del passato. L'ennesima riprova della rivincita del glocal (ndr: global più local).

Inserito il 23 di settembre 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Ovvia si litiga!

Le risoluzioni di dispute online presto approderanno anche in Italia.

Concilia Le cosiddette online dispute resolution sono una forma di confronto e risoluzione di micro conflitti che nel mondo anglosassone si sono fortemente sviluppate fino ad arrivare a standard e normative abbastanza complesse e raffinate per cui - ad esempio - nel caso di dispute familiari è proibito l'uso dei canali audio e video (normalmente attivati) per evitare coinvolgimenti emotivi dei partecipanti.

In Italia esistono già molte piattaforme per la conciliazione online e soprattutto entro il marzo del 2011 scatterà l'obbligo di usufruire delle medesime al fine di facilitare il processo di una causa civile (le regolamentazioni in materia sono in via di definizione).

Inserito il 22 di settembre 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Per le strade e per il Web

Sono sempre più numerosi gli esempi di connessione fra vita virtuale e reale.

Tangovivo La Rete, Internet e il Web possono essere strumenti per estraniarsi dalla vita reale ma se utilizzati con fantasia e spirito di iniziativa si trasformano facilmente in strumenti di comunicazione e socialità che ampliano enormemente gli scenari della vita reale.

Buon ultimo esempio è la passione per il tango illegale che, detto così può sembrare qualcosa di criminoso, ed invece è una passione che sta prendendo sempre più persone in Italia che si aggregano su forum, Facebook (e quant'altro) per poi improvvisare serate e nottate di tango in ambienti all'aperto come piazze e porticati normalmente frequentati da distratti passanti.

Per chi ha avuto il piacere e la sorpresa di incrociare questa affascinante fauna di danzatori notturni, ecco uno stimolo intrigante ed una bella provocazione per interpretare la Rete al meglio delle sue possibilità.

Inserito il 21 di settembre 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Copia e incolla... e archivia

Mantenere la memoria delle nostre attività digitale può risultare molto utile.

Copy CTRL-C CTRL-V (o COMMAND-C COMMAND-V) è una delle procedure che effettuiamo più spesso sul computer in generale ma anche sul Web.

Ora Copy Archive, un plug-in di Mozilla, consente di archiviare e recuperare il testo oggetto dei nostri frequenti (e magari ricorsivi) copia ed incolla.

Inserito il 20 di settembre 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

IE9 e Bing in salsa html5

Le quotazioni in salita del motore di ricerca di casa Microsoft e le attese per l'uscita del nuovo browser fanno presagire una probabile sinergia vincente fra nuovo browser e nuovo motore.

Entrambi punteranno sulle nuove opportunità offerte dall'html5 (ma anche da non dimenticare quelle offerte dai css3) ed in particolare cominciano ad emergere le novità per Bing in termini di nuove proposte estetiche ma anche nuove funzionalità.

Inserito il 17 di settembre 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Pubblicità