dicembre 2016

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Creative Commons License

« giugno 2010 | Main | agosto 2010 »

Il brivido dell'Html5

L'accoppiata Html5 e Css3 offre semplificazione semantica e grafica accattivante al tempo stesso.

Sentire e discutere delle novità fa sempre bene ma altra soddisfazione è metterci le mani (ogni tanto almeno...) e quindi mi sono deciso a provare l'accoppiata dell'anno html5-css3 aggiornando infoAccessibile.

Webaccessibile Delle decine di pagine web che componevano la vecchia struttura mi sono convinto di semplificare il tutto a 5 (cinque) pagine ognuna incentrata su un argomento specifico ed all'insegna dell'essenzialità: addirittura anche la index non fa da mero indice ma corrisponde alla tematica - accessibilità Web -che mi ha tanto appassionato in questi anni (malgrado si siano impegnati molto i legislatori nostrani a provare a farmi disinamorare della medesima).

Le info e i link di infoA sono ora all'insegna dell'essenzialità cercando di agevolare la navigazione Web con contenuti brevi e concisi, ma al di là delle scelte redazionali è stato emozionante giostrarsi con gli effetti speciali dei css3 (ah! le ombrine delle immagini e i contorni stondati che goduria...) ma soprattutto con la potenza descrittiva dell'html5 capace veramente con poche righe di codice di organizzare un sito Web e in maniera semantica (ovvero che riesce facilmente a comunicare *senso* ai molti utenti del Web motori di ricerca compresi!).

Quindi un ultimo consiglio prima di salutarsi per rivedersi qui su questo schermo a settembre: compratevi pure un bel libro per rilassarvi ma, perchè no!?!, provate a restaurare un vecchio sito Web con html5-css3 ed un brivdo blu rinfrescherà la vostra mente...

Che dire altro? Buone vavanze e buon coding semantico! ;)

Enrico Bisenzi

p.s.
Vacanza? ha senso parlare di vacanza per un organismo Web? No! Ed infatti non mancherò di aggiornare il blog nel caso vengano fuori novità scottanti sempre in tema motori di ricerca, cross cultural ed accessibilità...

Inserito il 29 di luglio 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Come ti spio il click

Ecco come si può facilmente monitorare le attività di mouse e tastiera di un utente sul Web.

Clixpy-Analizirai E' impressionante la demo di clixpy perchè permette di verificare come è possibile riprodurre facilmente un video con le esatte attività di mouse e tastiera di un utente che visita un sito Web.

Strumento efficacissimo per capire il reale impatto di una pagina Web sull'utenza finale (usabilità docet!) ma anche un po' imbarazzante sotto il profilo della privacy (che fa sempre meno rima con Web).

Inserito il 28 di luglio 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Bloccare lo stalking da Internet

Ecco come cancellare il proprio ex con un click.

Ex-partner La comunicazione Web sta pervadendo ogni aspetto della nostra comunicazione e poteva mancare un plugin per browser per far scomparire dai nostri occhi il nostro ex partner?

E' quanto promette Ex-blocker che non sarà impeccabile ma che magari può essere considerato un moderno strumento anti-stalking capace com'è di bloccare (ai nostri occhi) le attività blog, microblog e facebook dell'amat@ che fù.

Inserito il 27 di luglio 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Per i maniaci dei font

Nasce un plugin per Firefox capace di individuare, manipolare e riprodurre i font utilizzati su una pagina Web.

Font-css Dimmi che sito Web sei e ti dirò che tipo sei! O meglio che carattere o font usi... (sapete che i font si definsicono anche tipi da cui ad esempio il termine tipografia? ;)

In effetti molti navigatori e webmaster fanno molta attenzione ai tipi di font utilizzati su una pagina Web alla ricerca dell'alchimia estetica perfetta.

Con Font Finder adesso è possibile sviscerare la vera natura di ogni singolo font, copiarne le caratteristiche o magari disabilitarne gli effetti sulla pagina Web che stiamo visualizzando.

Inserito il 26 di luglio 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segni di vita dal pianeta ePub

Nascono applicazioni, negozi elettronici e widget all'insegna del formato che dovrebbe aiutarci a traghettare dalla carta al bit.

Howtoepub ePub è un formato sul quale sono riposte molte speranze di chi cerca di far traghettare i lettori dalla carta stampata al digitale.

In effetti sono molti i segnali di vitalità intorno a questo nuovo formato: dalla libreria digitale tutta italiana bookrepublic, ad editor sempre più performanti come eCub fino all'interessamento di grandi del digitale come Adobe che sfornano consigli su come adoperare InDesign CS4 per realizzare documenti epub.

Inserito il 23 di luglio 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Il web senza browser

HP lancia un rivoluzionario metodo di accesso al Web per chi non ha browser ma bensì cellulari a disposizione.

Pensato evidentemente per chi ha problemi di accesso al visuale ma soprattutto per chi non ha proprio facile accesso alla Rete Internet e al Web SiteOnMobile è un tool che trasforma qualsiasi pagina Web in messaggio vocale o sms.

SiteonMobile Disponibile solo ad inviti è un progetto veramente affascinante che sembra fatto apposta per quelle regioni svantaggiate del pianeta che ancora hanno zero accesso ad Internet.

Inserito il 22 di luglio 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Non c'è più religione (in Internet)

Nasce un filtro contenuti veramente originale che va a penalizzare tutti gli e-content religiosi esistenti sul Web.

God-block Un gruppo di americani seriamente preoccupati da rigurgiti fondamentalisti religiosi dà vita a GodBlock con l'intento dichiarato dagli autori di proteggere i bambini dalla superstizione.

Un filtro che filtra i filtri religiosi (visioni elaborate dell'esistente e addirittura dell'immaginario collettivo) come lo definireste? Ed in ogni caso lo percepite come un afflato di libertà o un atto di censura?

Inserito il 21 di luglio 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

I dati che svaniscono con la crittografia

Una ricerca dell'Università di Washington ci svela forse un pezzo di futuro digitale del domani?

Crypto Come poter evitare e controllare la diffuione dei dati digitali? Semplice: basta associanrli ad una chiave pubblica crittografata che può essere revocata in qualsasi momento!

Veramente intrigante il prototipo Vanish anche se non sarà semplice vederla realizzata in tempi brevi nell'attuale infrastruttura comunicativa Internet.

Inserito il 20 di luglio 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Reputazione Web e sicurezza digitale

Sempre più spesso la lotta contro virus ed affini si confonde con il concetto di reputazione Web.

Reputation-down Un sito Web infetto da virus, malware e trojan vari rischia sempre più spesso di essere bannato dai motori di ricerca anche a causa dei sempre più numerosi network che scandagliano e classificano i siti Web in base alla loro - evenutale - pericolosità.

Può capitare di essere infettati in assoluta buona fede ed allora l'ennesimo scanner di siti Web Webutation si propone esplicitamete come strumento per controllare la propria Web reputation.

Inserito il 19 di luglio 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Modificare il Web a schermo

L'ennesimo plugin di Firefox ci permette di immaginare come potrebbe cambiare il Web che stiamo navigando.

Web-monitor Quante volte i neofiti del Web hanno immaginato di poter modificare i siti Web che stavano visualizzando? ...procedura ovviamente impossibile senza le dovute credenziali (login).

Browser Turns Editor per gioco, per scherzo (ideale da fare a qualche webmaster abbacinato dal gran caldo) o più seriamente per immaginare-progettare layout di tipo diverso ci permette di cancellare, ridimensionare e spostare tutto ciò che compare sullo schermo del browser.

Installare, riavviare Firefox e provare la magia del Web manipolabile dal menu strumenti-Toggle Design Mode.

Inserito il 17 di luglio 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Pubblicità