dicembre 2016

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Creative Commons License

« settembre 2009 | Main | novembre 2009 »

Anche Baidu diventa mobile

Il motore di ricerca dell'estremo Oriente cede al fascino del Web Mobile.

Baidu Ad est di Google Baidu miete moltissimi utenti finali in Cina, Giappone ed altre significative aree dell'estremo oriente.

Forte di una grafica spartana e di un atteggiamento disinvolto rispetto al copyright, Baidu decide di armarsi di una versione mobile con la quale continuare a fronteggiare l'assalto degli antagonisti occidentali Google e Bing.

Inserito il 30 di ottobre 2009
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Android e l'accessibilità

Il solito T.V. Raman ci introduce ad alcune soluzioni di accessibilità del nuovo Android.

Ha ragione il più grande tecnico di Google non vedente - T.V. Raman - ricordandoci spesso come le soluzioni di accessibilità siano indispensabili alle persone non vedenti ed ipovedenti , ma tornano utili per tutti!

Android In particolare la nuova versione di Android adotta screen-reader e tool text-to-speach, interfaccia usabile da trackball ed immagini di controllo associate a meta-dati, avvisi vocali e feedback di tipo tattile.

Leggi: Ibm mutua una tecnologia dagli ipovedenti e migliora la navigazione sui cellulari

Inserito il 29 di ottobre 2009
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Anche Yahoo! si butta nel real time searching

Il secondo motore di ricerca al mondo decide di investire nella ricerca delle informazioni di giornata.

OneRiot Dopo Google e Bing anche Yahoo! punta ad investire energie in quel settore del Web capace di intercettare gli umori e le novità veicolate dagli internauti.

L'approccio scelto è una partnership con OneRiot : motore di ricerca capace di indicizzare in tempo reale le informazioni ma soprattutto le pagine indicate sui link veicolati sulle maggiori piattaforme social come Digg e Twitter.

Inserito il 28 di ottobre 2009
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Google ha la forza di un triciclo

Il più grande motore di ricerca continua a primeggiare anche grazie a scelte (di immagine) insolite.

Street View Trike è un video spassosissimo del canale Google in cui l'onnipotenza tecncologica del primo motore di ricerca al mondo si rapporta con la naturale disinvoltura di un triciclo.

Meno male che c'è Google a ricordarci come cicli e tricicli continuano ad essere divertenti e magari anche utili per diffondere uno dei suoi verbi più potenti: quello delle Google Maps!

Inserito il 27 di ottobre 2009
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Google Analytics Plus

Le nuove funzioni per Google Analytics sono all'insegna della end user satisfaction.

Google ha pensato bene di implementare molte nuove funzioni di Analytics rendendo questo prezioso strumento di statistiche ancor più prezioso per webmaster ed esperti di webmarketing.

In particolare, è possibile definire degli obiettivi (goal) da raggiungere come possono essere una pagina web di destinazione, un rapporto minimo pagine/visita o un tempo minimo di visita sempre da parte dell'utente finale.

Un po' forzata la conversione economica dell'obiettivo raggiunto, ma comunque si tratta di uno strumento sempre più utile per capire se si sta soddisfacendo o meno l'utenza finale. Migliorata anche la capacità di monitoraggio delle visite derivanti da tecnologia mobile.

Inserito il 26 di ottobre 2009
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Web radio e mediazione culturale

Molte radio sul Web diventano sempre più spesso strumenti di comunicazione inter-culturale.

A Prato la crisi morde e ha ulteriormente fatto emergere gli attriti esistenti fra la comunità italiana e quella cinese: il tutto dovuto (anche) ad una incomunicabiltà pressocchè totale.

Lo ha capito bene RadioGas che grazie anche alla sua caratteristica di trasmettere su Internet ha pensato bene di impegnarsi nel confronto fra la cultura italiana e quella cinese.

Radiogas Grande sucesso ha avuto la prima trasmissione di domenca 18 ottobre Parliamo di Cina condotta da Marco Wong presidente onorario di Associna e che ha visto ospite Riccardo Staglianò, coautore del libro I cinesi non muoiono mai. Tutte le domeniche dalle 15 alle 18 la prima parte della trasmissione, in italiano, sarà rivolta agli ascoltatori che desiderano approfondire temi e problemi legati alla Cina e ai cinesi in Italia; la seconda parte, in cinese, offrirà consigli e informazioni sulla realtà italiana: un'occasione per approfondire la conoscenza musicale dei due paesi, ma anche questioni sociali e culturali.

Inserito il 23 di ottobre 2009
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Corso di avvicinamento alla cittadinanza digitale

Nasce un laboratorio informatico per agevolare l'accesso all'informazione su Internet e la comunicazione digitale con particolare riguardo a quegli strumenti che facilitano la comunicazione interculturale.

L'assemblea di rifugiati politici e richiedenti asilo di etnia somala residenti in via Luca Giordano a Firenze - Kulanka, in collaborazione con il Cross Cultural Internet Lab e la Scuola di Italiano promovono un corso di formazione digitale per l'inserimento sociale e nel mondo del lavoro dei migranti.

Kulanka Un corso aperto alla società civile che tenta di lanciare un messaggio di solidarietà e di confronto interculturale in pieno stile Web 2.0 nella convinzione che lo scambio interculturale sia una forma di arricchimento individuale e collettiva per chiunque se ne renda protagonista.

Inserito il 22 di ottobre 2009
Permalink | Commenti (1) | TrackBack

Google si accoda alle soluzioni helpdesk per l'accessibilità

Nella nuova sezione accessibilità di Google, viene dato grande rilievo alla funzione di Feedback.

Dopo altri illustri esempi come IBM e BBC, anche l'onnipotente Google mette bene in evidenza in un'apposita sezione Feedback del centro Accessibilità una serie di domande inerenti il prodotto, la tecnologia assistiva, il sistema operativo e il browser con cui si è riscontrato il problema di accessibilità.

Accessibility Moltissime le soluzioni di scorciatoie da tastiera offerte per chi è supportato da screen-reader; ma sono numerosi anche i link preziosi a versioni semplificate solo Html di alcuni servizi popolari come Google Map. Molto utili anche alcune sezioni di tutorial per imparare ad inserire sottotitolazioni nei video.

Inserito il 21 di ottobre 2009
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

iPhone diventa accessibile

Sono molti gli accorgimenti adottati sull'iPhone per rendersi maggiormente accessibile alle persone disabili.

Voiceover Apple - così come molte altre grandi multinazionali statunitensi - è sempre stata molto sensibile alla problematica dell'accessibilità e lo dimostra anche con l'ultima sua creatura più trendy: l'iPhone.

Le soluzioni tecnologiche per migliorare l'accessibilità dell'iPhone sono veramente tante ed includono: uno screen-reader con possibilità di pronuncia in lingua italiana, controlli vocali, ingranditori dello schermo e dei caratteri, possibilità di contrasti di colore ad alta visibilità come bianco su nero, bottoni tattili, alert di tipo tattile-visivo-uditivo,

Inserito il 20 di ottobre 2009
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Il Social network esplode nei paesi arabi

La diffusione di piattaforme di social network nei paesi arabi avrà un ruolo nell'evoluzione sociale delle persone coinvolte?

Watwet è una piattaforma alla Twitter ma ancor più performante considerato che si può aggiornare via SmsJeeran nasce invece per facilitare la creazione e condivisione di foto, video e blog mentre Creative Jordan -  come si evince dal nome - è un tentativo tutto giordano di immersione nel social networking.

Watwet Quelli appena citati sono solo tre piattaforme fra le tante dedicate alla comunicazione interpersonale che stanno spopolando nei paesi arabi. Sarebbe molto interessante capire come questi fenomeni hanno la capacità di incidere nel mutamento dei costumi sociali ed anche nel rapporto uomo-donna anche se lo sviluppo di sociale network locali può anche essere letto proprio come forma di difesa verso contaminazioni culturali poco gradite.

Inserito il 19 di ottobre 2009
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Pubblicità