dicembre 2016

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Creative Commons License

« gennaio 2008 | Main | marzo 2008 »

Cerca e vinci

La gara fra i motori di ricerca si arricchisce di una nuova entry tutta speciale: il cerca e vinci.

BigsnapMsn-Live se le sta inventando tutte per scalzare Google arrivando persino a mettere viaggi premio in palio per chi cerca attraverso il suo motore cerca e vinci.

Invece Ask.com sta valutando la possibilità di abbandonare il suo motore Teoma per passare a Google. Ask potrebbe licenziare fino a cento sviluppatori, ridimensionando il proprio reparto search. Il mercato dei motori è in piena fibrillazione, a prescindere di come vada a finire l'Opa di Microsoft su Yahoo!.

Inserito il 29 di febbraio 2008
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Web, metafora delle aspirazioni territoriali

Lo Stato della Palestina non esiste ma è già presente nella sintassi di Internet.

PalestineNon sappiamo se e quando si risolverà mai la drammatica questione sull'esistenza dello stato palestinese, ma è curioso notare come il dominio .ps sia già realtà.
All'interno della galassia di siti targati ps - visibili blackout elettrici permettendo - prevalgono quelli costituiti dai blog: veri e propri riflessi delle aspirazioni di un popolo che, almeno in Internet e nel Web 2.0, ha trovato una sua rappresentazione definita e un suffisso Internet.

,

Inserito il 28 di febbraio 2008
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Come cambieranno i dispositivi di input?

Scordatevi di mouse e tastiera e preparatevi ad un futuro di contatto diretto fra voi e il computer.

SurfacepcL'annuncio di Microsoft di voler rendere il Surface PC un prodotto di massa ci spinge ancor più a riflettere su come si sta radicalmente intimizzando il nostro rapporto con i dispositivi di output ed input.
Se i primi sono sempre stati necessariamente in diretto contatto con le nostra capacità sensoriali (monitor, casse audio eccetera) mouse e tastiera hanno rappresentato una forma di mediazione fra noi ed il computer.
Questi dispositivi che mediavano fra il nostro corpo ed il computer stanno forse per andare in pensione mentre l'interazione con il computer diventa un atto sempre più fisico e diretto.

Inserito il 27 di febbraio 2008
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Realtà virtuali aperte

Second Life continua ad essere una piattaforma difficilmente accessibile ma soprattutto in contrasto con l'emergente cultura dell'Open source.

Opensim_2Una delle critiche più feroci portate avanti contro Second Life è quella di essere un progetto chiuso e proprietario per quanto riguarda il lato server.
Per questa ragione si stanno sviluppando diversi esperimenti di realtà virtuali open source - fra cui Open Sim - che hanno l'obiettivo di coniugare la filosofia Internet style del codice libero con la passione per la realtà virtuale.

Inserito il 26 di febbraio 2008
Permalink | Commenti (2) | TrackBack

Come si comporta l'utente mobile

Un'analisi sulle modalità di comportamento dell'utente mobile inglese svela le strategie d'intervento sul Web mobile.
Mobile
All’edizione 2008 del Mobile World Congress Buongiorno ha presentato i risultati di una ricerca condotta nel Regno Unito su una fascia di utenza dedita all'utilizzo dei dispositivi mobili che va dai 18 ai 34 anni.
Ad un gruppo di utenti è stato negato l'accesso a Internet dal PC per valutare le potenzialità dei dispositivi mobili connessi al Web.

Gli utenti si sono divisi - come comportamento - fra appassionati e pragmatici.
Il cellulare viene utilizzato per quasi tutto il giorno dai primi per le attività comunicative più impensabili, mentre dai secondi per brevi intervalli di tempo durante i quali viene soprattutto soddisfatto il bisogno informativo.
I costi di connessione e le difficoltà di collegamento rimangono ancora i punti deboli del Web mobile.

Inserito il 25 di febbraio 2008
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

WebKit conquista anche Epiphany

Oltre Internet Explorer il Web si sta sempre più dividendo fra Gecko e WebKit.

Webkit Il nuovo motore di rendering di Epiphany - popolare browser di Linux - diventa WebKit, adottato peraltro anche da Safari (browser standard della piattaforma Mac) e da Konqueror (altro browser linux).
Gecko continua ad essere il motore di rendering adottato da Firefox e tutti i browser derivati.

Inserito il 22 di febbraio 2008
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Drupal 5 e l'accessibilità Web

Sempre più Content Management Systems sentono l'esigenza di affrontare la problematica dell'accessibilità Web.

DrupalFra tutti i CMS della categoria Open Source Drupal risulta  uno dei più accessibili non solo come ouput finale ma anche accessibile nella sua parte di authoring (almeno fino alla versione 5).
La comunità italiana ha addirittura sviluppato recentemente una sezione Accessibilità e Usabilità in cui vengono trattate questioni relative ai requisiti tecnici previsti dalla Legge Stanca (04/2004) in relazione con Drupal e i suoi moduli.

Inserito il 21 di febbraio 2008
Permalink | Commenti (1) | TrackBack

Progetto trio ad una svolta positiva

Il catalogo della piattaforma di e-learning gratuita Progetto Trio ospita decine di corsi di tutto rispetto.

ProgettotrioAnche se la piattaforma adottata - Java - suscita qualche perplessità sull'accessibilità della medesima va riconosciuto al Progetto Trio il merito di essere cresciuto notevolmente in questi anni dotandosi di efficaci strumenti di interazione con l'utenza finale (tutoraggio online, sezione community, forum, eccetera) e di un catalogo corsi (tutti gratuiti!) ricco di centinaia di percorsi formativi utili sia per il neofita ma anche per l'utente evoluto dei settori più disparati.

Inserito il 20 di febbraio 2008
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Web mobile in 5 secondi

Ecco come realizzare una versione per cellulari di un sito Web in un batter d'occhio.

MofuseMoFuse è un servizio che permette di creare in pochi istanti la versione mobile di un sito Web.

In pieno stile Web mobile tutto è ridotto all’essenziale anche se la gradevolezza grafica è salvaguardata dalla possibilità di aggiungere il proprio logo per personalizzare l’aspetto del sito.
Interessante ed utile è la funzione di interazione con i propri feed per la generazione dinamica dei contenuti.

Del resto il Web Mobile è in crescita: nel 2008 Gartner prevede 3,1 miliardi di cellulari entro fine anno.

Inserito il 19 di febbraio 2008
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Firefox 3 e la fine del problema dell'ingrandimento

La quasi totalità dei browser in commercio diventano ingranditori di testi ed immagini: ciò avrà un impatto sul mercato degli ingranditori e soprattutto le abitudini dei Webmaster?

Firefox3L'annuncio della release beta 3 di Firefox 3 può rappresentare un passo importante verso la modifica di alcune regole ed abitudini dei Webmaster sensibili all'accessibilità Web.
Dopo che fra le novità annunciate di Firefox 3 compare la funzione di zoom ed adattamento del layout, l'importanza delle misure relative per testi ed immagini che rendeva agevole l'ingrandimento agli ipovedenti delle navigazioni Web potrebbe ora diventare un aspetto irrilevante ed addirittura intaccare il mercato degli ingranditori: ausili indispensabili per miopi gravi ed altri disabili della vista.

Inserito il 18 di febbraio 2008
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Pubblicità