dicembre 2016

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Creative Commons License

« novembre 2007 | Main | gennaio 2008 »

L'uovo di colombo dei motori di ricerca

_imgCome avere tutti i motori di ricerca a portata di clic con un plugin di Firefox?
YubNub è una nota interfaccia che permette di interagire con tantissimi motori di ricerca e database semplicemente associando il relativo codice alla query da svolgere.
Per semplificarsi la vita con questo strumento molto potente - ma un po' complesso da gestire all'inizio - ora è disponibile anche un plugin di Firefox che si chiama FastYub.

Inserito il 20 di dicembre 2007
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Emozioni e mappe digitali

La psicogeografia approda su Google Earth: i risultati sono in mostra alla Strozzina di Firenze.
_imgAl neonato spazio espositivo fiorentino - la Strozzina - è in mostra una collettiva di artisti incentrata sul tema delle emozioni.
L'installazione curata da Christian Nold consiste nel rappresentare graficamente - tramite Google Earth - le emozioni provate da oltre mille sperimentatori volontari a cui sono stati misurati parametri legati all'emotività (come la sudorazione) durante la visita a luoghi particolarmente suggestivi.
Una maniera originale di disegnare le nostre emozioni passando dal Web, ma ricordandosi il piacere di esistere al di là dei software.

Inserito il 20 di dicembre 2007
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

In video gli ingranaggi di Google

L'utilizzo dei video e di YouTube per fidelizzare l'utenza dei motori di ricerca si rivela essere una pratica sempre più diffusa.
_img_2 YouTube è sempre più forma vincente di comunicazione, ma anche mezzo per insegnare come funzionano gli ingranaggi di Google e di alcune sue applicazioni: perchè imparare il funzionamento di una macchina vuol dire cominciare a parlare il suo suo stesso linguaggio e quindi entrarne a far parte.
Così, mentre si trovano sempre più video sul funzionamento di Google analytics, che si candida per definizione a monitorare il funzionamento della Rete e dei suoi componenti (soprattuto umani, girano video molto didattici che fanno intravedere il funzionamento di base di una macchina potente come un motore di ricerca e nello specifico di Google.

Inserito il 18 di dicembre 2007
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Un browser per Facebook e YouTube

Un browser è dedicato agli appassionati di Web 2.0.
_img Flock è veramente il browser che apre le porte della navigazione a chiunque abbia un account su Facebook, Flickr, Youtube o altre piattaforme della galassia Web 2.0.
La gestione di oggetti multimediali come foto e video, così come l'interazione con gli strumenti di social networking (blog e file sharing) è esaltata ai massimi livelli.

Inserito il 17 di dicembre 2007
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Ranking fai da te

Scalare le classifiche di Google con un clic è il sogno - ora sperimentabile - di molti Webmaster.
_img_2 Uno degli ultimi esperimenti partoriti da Google Labs riguarda la possibilità di far salire un risultato ottenuto da una query su Google (un'interrogazione sul motore di ricerca) ai piani alti delle prime posizioni (l'agognato Top ranking).

Basta un clic e l'ossessione di molti webmaster diventa una dolce realtà.

Inserito il 14 di dicembre 2007
Permalink | Commenti (2) | TrackBack

Un plug in per Firefox dalla memoria lunga

Un plugin di Firefox ci invita a riflettere sull'importanza del momento di digitazione di un indirizzo Web.
Autocomplete Manager ci aiuta a ricordare e digitare correttamente un sito Web già visitato.
_img
Spesso e volentieri ci troviamo in difficoltà a ricordare il nome di un sito Web già digitato, ma anche nel digitare correttamente il nome di un sito Web di cui ci ricordiamo (quasi) perfettamente il dominio.
Per evitare di finire su siti malware spesso e volentieri passiamo per Google o altri motori di ricerca ma adesso c'è uno strumento ancor più efficace per risolvere i nostri problemi di memoria e digitazione.
Questo plugin di Firefox non solo ci aiuta nella digitazione di siti Web salvati nei bookmark o comunque già visitati precedentemente, ma ce li ordina secondo vari criteri fra i quali la frequenza delle nostre visite ai siti stessi.

Inserito il 13 di dicembre 2007
Permalink | Commenti (1) | TrackBack

Ask Eraser ha a cuore la nostra privacy

Dimmi cosa cerchi e ti dirò chi sei... Ma anche no, verrebbe da dire grazie al nuovo servizio di Ask. Molti utenti tengono infatti alla loro privacy anche nelle ricerche online: AskEresar viene loro incontro.
Ask è un interessante motore di ricerca americano con un centro di ricerca anche in Italia (Pisa).
_imgPoco conosciuto da noi, ma apprezzato da una fedele nicchia di utenti negli States, Ask è un motore di ricerca sempre ricco di iniziative, tanto da aver incuriosito Microsoft.
Ultima novità in ordine di tempo è il lancio del servizio Ask Eraser che consente la cancellazione delle ricerche effettuate da parte dell'utente finale sui server del motore di ricerca al fine di garantire la privacy degli utenti almeno nelle macchine di propria competenza. Ask è il primo motore di ricerca a preoccuparsi della riservatezza delle interrogazioni online dei propri utenti.

Inserito il 12 di dicembre 2007
Permalink | Commenti (1) | TrackBack

Navigare alla moda cinese

Il Web e Internet sono sempre più campo di battaglia fra motori di ricerca e browser con interessi ed obiettivi spesso incrociati.
I motori di ricerca affilano le armi in oriente per conquistarsi l'allettante mercato cinese e lo fanno cercando sinergie con i browser.
_img
Cosi', mentre Baidu - motore di ricerca fra i più utilizzati in Cina - stringe un accordo con Firefox per diventare la prima scelta di ricerca nella localizzazione cinese del browser antagonista a Internet Explorer, Google crede nelle potenzialità di un browser cinese, adattamento di Internet Explorer, denominato Maxthon.
Maxthon colpisce per le innumerevoli possibilità di personalizzazione e configurazione, una sorte di Super Internet Explorer ricco di centinaia di plugin che svolgono le più fantasiose funzioni.
Nel regno della censura della Grande Muraglia cinese, non poteva mancare una ricca sezione di filtri grazie ai quali è possibile bloccare e filtrare qualsiasi oggetto multimediale a partire dagli ormai tartassati pop-up.
Fra le funzioni standard colpisce la possibilità di annullare la chiusura involontaria di una finestra, una potente funzione di screen capture così come la funzione di Web Sniffer che consente di individuare con semplicità l'Url degli oggetti multimediali in visione.

Inserito il 11 di dicembre 2007
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Link al microscopio

Capire quali link siano maggiormente cliccati è importante per chi realizza un sito Web a misura di utente finale.

Php My Visites è un interessante software open source di statistiche e web analysis.Immagine

Particolarmente interessante la funzione di heatmap (mappa di calore) grazie alla quale è possibile inviduare quali sono le zone calde del Web prodotto ovvero quali sono i link maggiormente utilizzati.

Inserito il 10 di dicembre 2007
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Scrivere il Web con Firefox

L'interoperabilità di Firefox è uno dei punti di forza del plugin Firebug che permette di modificare le pagine Web che si stanno visualizzando sul browser.

Avere un editor Css, Html e Javascript, gratuito, sempre a disposizione su qualsiasi piattaforma e capace di controllare, analizzare e modificare il codice delle pagine Web che si stanno visualizzando, diventa realtà grazie anche al plugin Firebug di Firefox.

Non è certamente un'alternativa valida ai più comuni pacchetti professionali di Web editing, tuttavia è uno strumento reperibile con pochi clic ed usabile da qualsiasi computer connesso ad Internet con potenti ed insospettabili capacità di editing e analisi.

Inserito il 8 di dicembre 2007
Permalink | Commenti (1) | TrackBack

Pubblicità